fbpx

COS’È WHATSAPP BUSINESS: IN FUTURO NUOVA PIATTAFORMA E COMMERCE

Cos’è e come funziona Whatsapp Business? Whatsapp da qualche tempo ha esteso le sue potenzialità sviluppando l’applicazione Whatsapp Business dedicato prevalentemente alle piccole imprese.

La potente app di messaggistica ha dunque deciso di ampliare il proprio servizio mettendo nelle condizioni le attività commerciali locali, ma non solo, la possibilità di mostrare i propri prodotti e servizi.

Ci sono però alcune limitazioni legate alla privacy, alle autorizzazioni a ricevere messaggi da parte del business e alla possibilità di lanciare messaggi promozionali. A fronte di tali limitazioni, l’azienda che fa capo a Facebook, ha rilasciato anche dichiarazioni in merito ad un ulteriore sviluppo di Whatsapp Business con l’obiettivo di farla diventare una nuova piattaforma per l’ e-commerce.

Ma andiamo per gradi e scopriamo come funziona Whatsapp Business.

  1. COME SCARICARE WHATSAPP BUSINESS

L’app è disponibile sia per i dispositivi Android che per Ios ed è facilmente scaricabile come tutte le altre app dai rispettivi store, gratuitamente. L’icona è simile a quella di Whatsapp e presentera la lettera “B” nel centro.

  1. L’INSTALLAZIONE: UN NUMERO, DUE NUMERI O STESSO NUMERO PER WHATSAPP E WHATSAPP BUSINESS

Una volta accettate le condizioni d’uso, Whatsapp Business chiede la configurazione del numero con il quale si intende usare l’applicazione. Viene data la possibilità di usare anche un numero fisso in modo da poter gestire Whatsapp e Whatsapp Business insieme sullo stesso smartphone. Non è possibile però gestire Whatsapp e Whatsapp Business con lo stesso numero di telefono, per cui nel caso si decida di passare alla app business con il proprio numero con cui si utilizzava la messaggistica precedente, non si potrà tornare indietro. In questo caso non c’è da preoccuparsi perché nessuno dei dati verrà perso e in fase di configurazione verrà chiesto di effettuare il backup in modo da poter trasferire i contenuti da Whatsapp a Whatsaspp Business. L’ultimo step, dopo aver autorizzato l’accesso alle funzioni dello smartphone, sarà quello di scegliere la propria categoria merceologica.

  1. LE DIFFERENZE

A livello di messaggistica istantanea non ci sono differenze di nessun tipo tra le due applicazioni. Whatsapp Business però consente di avere maggiori strumenti funzionali a una attività commerciale. Sarà infatti possibile impostare una propria presentazione, gli orari di apertura e chiusura, la vetrina dei prodotti e una serie di messaggi pre impostati. Infatti all’interno delle impostazioni compariranno una serie di voci che mettono l’azienda nelle condizioni di poter programmare in maniera molto semplice i messaggi in caso di assenza, quelli di benvenuto e altri tipi di messaggi personalizzati. Inoltre è possibile poter indicare nel campo di testo “Collegamento rapido” un link a cui poter rimandare, come per esempio il proprio sito web, inserendo lo shortcut dopo il simbolo “/”

  1. POSSO FARE PROMOZIONE CON WHATSAPP BUSINESS?

Appare evidente come dare la possibilità di mandare da parte di un’azienda un messaggio “uno a tanti” attraverso le liste broadcast, ha delle implicazioni in termini di autorizzazioni e privacy. Whatsapp Business dunque impone delle limitazioni ai messaggi promozionali. La finalità dell’applicazione è quella di avere una vetrina sulla quale poter dialogare ma che non debba essere invasiva né di disturbo per l’utenza, motivo per cui i messaggi promozionali non possono essere inviati pena il blocco dell’account. Su questo Whatsapp è molto rigido. La normativa di Whatsapp Business recita infatti: “L’Azienda non può inviare messaggi pubblicitari, promozionali o comunicazioni di marketing. È consentito rispondere a una persona che contatta l’Azienda a seguito di una pubblicità posizionata al di fuori di una chat su WhatsApp, purché tale pubblicità non violi la Normativa sulle vendite.” (clicca qui per leggere la normativa intera e scoprire cos’è e come funziona Whatsapp Business)

  1. WHATSAPP BUSINESS E-COMMERCE

Il WhatsApp Commerce è sempre più vicino. Facebook, azienda proprietaria di Whatsapp e Whatsapp Business, ha dichiarato di rilasciare presto le implementazioni per il miglioramento della funzione acquisti e assistenza clienti per migliorare dunque il proprio servizio.

Inoltre Facebook ha intenzione di mettere a disposizione delle aziende dei veri e propri servizi di hosting che consentiranno l’avvio delle imprese direttamente attraverso Whatsapp ma anche di poter vendere i propri prodotti dalla piattaforma, migliorare la tempestività di aggiornamento dei propri prodotti o servizi e di migliorare la velocità di risposta ai messaggi.

Ancora non si sa quali e quanti saranno i servizi gratuiti, ma di certo saranno previsti pacchetti a pagamento per le aziende.

Pin It on Pinterest

Share This