fbpx

 

I 4 MIGLIORI HOSTING PER IL TUO SITO WEB

 

Quale hosting scegliere è il primo passo da compiere quando si decide di realizzare il proprio sito web e io ho deciso di darti i migliori 4 hosting per il tuo sito web.

(Ci tengo a precisare che questo articolo contiene link di affiliazione che per te non comportano variazioni di prezzo se non al ribasso. Infatti i link sono sempre aggiornati al prezzo più basso in base a scontistiche a me riservate in esclusiva – quando ci sono – e che non troveresti sul sito di riferimento. Tutti i maggiori softwares hanno programmi di affiliazione, per cui quelli da me recensiti sono stati realmente testati)

L’hosting è uno strumento importantissimo per varie ragioni:

  1. La velocità che è uno degli elementi di ranking per il posizionamento sui motori di ricerca;
  2. La sicurezza dei dati;
  3. La capacità di backup in caso di emergenza come è successo per l’incendio OVH (dopo l’incendio in 48 ore hanno rimesso in piedi i siti clienti)
  4. Per una privacy a prova di GDPR

Scegliere un hosting performante diventa quindi un asset per l’azienda ma anche per i marketers che decidono di affidarsi a un provider al quale de facto affidano le sorti della propria clientela.

Certo molti altri elementi vanno a influenzare quale hosting scegliere, ma ho elencato quelli maggiormente accessibili a una medio bassa conoscenza tecnologica.

Spesso questa decisione viene affidata a elementi quali il prezzo, la poca conoscenza dell’intero panorama di fornitori, la lingua dell’assistenza e la sua efficienza o quello che “usano tutti”.

Per questi motivi ho deciso quindi di elencarvi quelli che sono i servizi di hosting che hanno il miglior rapporto qualità/prezzo, che garantiscono velocità grazie all’uso di SSD (gli hard disk veloci per intenderci), privacy, backup e assistenza eccellente. In più ne ho inserito che punta molto sull’etica green e che magari scegli di usare come hosting perché in linea con la tua visione del mondo.

Ovviamente tutti sono compatibili con i vari CMS (WordPress, Joomla et similia) e offrono il protocollo di sicurezza https.

Ecco dunque i 4 migliori hosting tra cui scegliere:

 

#1 SITEGROUND

 

Probabilmente il migliore di tutti. Veloce, con tutte le funzionalità di cui hai bisogno, ha anche la possibilità, ma questo anche altri, di costruire direttamente il tuo sito wordpress. Molto performante per chi usa l’ecommerce, anche Woocommerce.

Siteground segue una linea green attraverso l’uso di energie rinnovabili.

A disposizione mette piani di pagamento per tutte le dimensioni aziendali e ha un rapporto qualità/prezzo eccellente, soprattutto il primo anno.

Ha tre piani di pagamento: Start up, se hai un sito solo e Grow up e Geek up nel caso in cui abbiate bisogno di avere un hosting per più siti.

L’assistenza è in Italiano ed è molto efficiente, sia telefonicamente sia via chat.

 

#2 BLUEHOST

 

 

Si autodefinisce il miglior hosting provider esistente. Potrebbe anche essere vero. Se stai pensando a quale hosting scegliere, Bluehost lo devi assolutamente tenere in considerazione. I prezzi sono super competitivi e la velocità, pur essendo un provider a prezzo basso, sono eccellenti. Inoltre è il servizio preferito da WordPress per il quale ha temi che consentono ampissima libertà di design.

Per i più esigenti offre molti servizi di marketing e di scalabilità, per un costo che parte da poco più di 3 euro al mese per i primi 36 mesi. Non è da sottovalutare questo aspetto in quanto altri provider bloccano il prezzo per il primo anno solamente e per i successivi va pagato il prezzo pieno.

L’assistenza è 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, ma solo in Inglese

 

#3 Hostinger

 

 

Performante, professionale al punto giusto, scegliere Hostinger vuol dire avere un buon prodotto a un prezzo davvero irrisorio. Considera che i suoi piani partono da 80 centesimi al mese con un numero elevato di servizi a disposizione.

Forse non è il più professionale di tutti, ma di certo per un uso medio è il miglior rapporto qualità/prezzo. Ha una dashboard intuitiva e facile da usare, temi per wordpress dedicati che mettono chiunque nelle condizioni di poter costruire il proprio sito e dispone anche di un servizio di email marketing integrato.

Usa SSD per cui garantisce ottima velocità e il sito c’è anche in Italiano, ma non l’assistenza che è solamente in Inglese. Comunque quest’ultima è consultabile tutti i giorni tutto il giorno. Hostinger è un vero outsider.

 

#4 Easy Green Hosting

 

 

Lo metto al quarto posto non per importanza, ma perché si discosta dagli altri per il messaggio etico che vuole lanciare di salvaguardia dell’ambiente. I suoi piani partono da 49 euro all’anno e per i meno avvezzi mettono a disposizione anche un tutor one to one per la realizzazione del proprio sito. Hosting velocissimo e ricco di features, quello che più mi ha colpito è l’impronta ecologica che vuole dare. Infatti per ogni cliente viene piantato un albero in Guatemala. Una politica di riforestazione, come anche l’uso di energie rinnovabili, non da tutti, soprattutto considerato che in generale la tecnologia è energivora e al nostro Pianeta queste iniziative servono.

Un approccio che mi è piaciuto tantissimo oltre ad assistenza, anche in Italiano, servizi e un prezzo altamente alla portata di tutti. Nel loro prezzo è compreso anche il dominio, sia per il primo anno che per i successivi.

Ma il percorso ambientalista non si limita a riforestazione e uso delle energie rinnovabili, ma viene fatto anche molto investimento in ricerca per abbassare sempre di più il livello di inquinamento. 

Pin It on Pinterest

Share This